Jeep Renegade 4xe. Consumi (reali) e difetti

La Jeep Renegade 4xE è una delle auto più popolari del momento. Ma quanto consuma davvero? Nella prova di Luca di un anno fa l’avevamo vista eccellere in ambito urbano. Ora l’abbiamo provata per 1000 km attraverso l’Italia e ve la raccontiamo.

Il percorso

Grosseto – Como – Grosseto. In discesa verso Grosseto tutto senza autostrada.

Jeep Renegade 4xE: L’auto

Renegade 4xE,in versione 4 cilindri 1,5 litri a benzina / plug-in da 190 cv.

La troviamo con un allestimento Limited e, sbirciando il configuratore Jeep, avremmo aggiunto il “convenience pack” e il “visibility pack”, per renderla più completa e funzionale.

Sul fronte della versatilità, la Renegade 4xE è un’auto piacevole a 360 gradi, adatta all’esigenza quotidiana e alla scampagnata fuori porta, anche su terreni accidentati. Alla best seller del suo segmento, le buche non fanno certo paura e ci permette di guidare spensierati nelle non sempre ottimali strade del Belpaese.

Confortevole la climatizzazione automatica, sempre pronta e adeguata al bisogno.

Chiaro e completo il quadro strumenti di questa Renegade 4xE che dispone di molte informazioni, una buona fluidità ed è personalizzabile a piacimento. Sul fronte infotainment abbiamo utilizzato Waze come navigatore, sfruttando Apple CarPlay via cavo.

Parlando poi del gruppo motore-cambio abbiamo riscontrato un comportamento sincero, che regala una guida fluida e senza incertezze, pur non brillando per prestazioni assolute.

Lo sterzo non è molto preciso, e con un rapporto di 15.7 non è certamente adatto a una gimkana, anche se nell’uso quotidiano risulta comunque leggero ed equilibrato.

Renegade 4xE: In città

La Renegade 4xE è divertente e sicura nel traffico. Fa segnare in solo endotermico una media di 8 km/litro. Motore adeguato per districarsi tra i semafori, silenzioso ed elastico.

A batteria carica la media urbana si attesta a circa 40 km/litro, date le logiche di funzionamento che prediligono l’utilizzo elettrificato a fronte di quello tradizionale.

In elettrico puro possiamo percorrere circa 45/50 km.

In extraurbano:

Qui la Renegade 4xE  ha fatto in media 13 km/litro. Con le batterie cariche facciamo molto meglio, oscillando tra i 30 e i 35 km/litro.

Ad andatura tranquilla (70 km/h di media) alterniamo rotonde e rettilinei,e in questo contesto ci accompagnano rollio e beccheggio abbastanza pronunciati,che ci fanno desistere dal tenere medie sostenute.

In superstrada:

Renegade 4xE, in utilizzo endotermico, fa rilevare una media di 12 km/litro.

Con la batteria carica, possiamo avanzare in elettrico, ricordandoci di dosare con dolcezza l’acceleratore. In questo frangente la durata della batteria varia tra i 30 e i 35 km,penalizzata dalla mancanza di frenate frequenti,che favoriscono la rigenerazione.

In autostrada:

Forse il peggior contesto nel quale utilizzare questa Renegade 4xE che fa segnare 9 km/litro di media generale in endotermico, complice sicuramente un’aerodinamica non ottimale.

Ad elettrico carico valgono le stesse regole dell’extraurbano a velocità costante,dato che fino a 130 km/h possiamo muoverci senza motore endotermico.

La durata delle batterie sarà comunque di 25/30 km circa.

In definitiva:

Come tutte le ibride plug-in, la Renegade 4xE va utilizzata a batteria carica e per spostamenti entro i 100 km, se si vuole sfruttare appieno la sua natura.

La ricarica del motore elettrico può comunque avvenire in marcia,sfruttando la funzione “E-SAVE” e ci restituisce una percentuale variabile tra il 65 e il 70% di carica in 200 km circa di “ricarica”.

Proprio con questa strategia abbiamo viaggiato per 500 km in extraurbano senza usufruire di colonnine di ricarica,facendo segnare,in questa tratta, una media finale di 15.8 km/litro.

Ci sentiamo perciò di consigliarla a chi ha la possibilità di ricaricare durante la notte, e comunque a batteria sempre carica prima del viaggio. In caso contrario,come tutte le ibride plug-in,perde di senso.

2 pensieri riguardo “Jeep Renegade 4xe. Consumi (reali) e difetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *