CUPRA León 2.0 TSI 300 CV: potenza, differenziale elettronico e… scarichi veri

Cupra introduce a listino sulla León il motore top di gamma, il 2.0 TSI turbocompresso a iniezione diretta con 300 cavalli e 400n/m di coppia e corredato dal leggendario cambio robotizzato doppia frizione DSG. La compatta catalana in questa declinazione più pepata è in grado di passare da ferma a 100 km/h in 5,7 secondi con il DSG shift by wire che garantisce il passaggio alla marcia successiva in maniera più fluida.

Cupra si sta ritagliando una fetta importante nel mondo delle auto orientate al piacere di guida e su questa León di alta gamma di serie troviamo il bloccaggio elettronico del differenziale anteriore in grado di ridurre se non annullare il sottosterzo e garantire sempre il piacere tra le curve. Cupra León 2.0 TSI 300 CV è anche equipaggiata con il Dynamic Chassis Control (DCC) che, analizzando variazioni, frenate e curve, adatta elettronicamente il comportamento delle sospensioni sportive alle condizioni del manto stradale.

Una caratteristica che, purtroppo per noi appassionati, a quanto pare è diventata “di lusso” sono gli “scarichi veri“, ben quattro, che Cupra definisce “visibili” dimostrando ancora una volta di comprendere bene quello che questa fetta di mercato cerca: una hot-hatch “vecchio stampo” veloce, bella e goduriosa da guidare.

Sempre di serie, ruota di scorta da 18 pollici (altra caratteristica in via d’estinzione), Virtual Cockpit, Sistema di navigazione 10” Plus, Cerchi in lega Exclusive forgiati da 19˝, fari Full LED con indicatori di direzione dinamici, illuminazione coast-to-coast e Welcome light con proiezione “CUPRA” sotto gli specchietti retrovisori esterni, sistema di accesso e avviamento senza chiave Kessy Advanced, Drive Profile con modalità CUPRA. La León garantisce massima connettività grazie al Full Link (wireless per Apple Car Play) e a CUPRA CONNECT, che include Safety & Service, accesso da remote, online infotainment e Infotainment Apps.

Gli Adas non mancano di certo ed al Cruise Control, si aggiungono – sempre di serie – i sensori di parcheggio posteriori e tutto il pacchetto di sicurezza come il sistema di rilevamento pedoni o di stanchezza.

A richiesta optional specifici per la versione TSI 300 CV, come l’impianto frenante Brembo (dischi freno anteriori con pinze color rame, quattro pistoni e dischi perforati e ventilati da 375 mm di diametro), BeatsAudio Sound System, Vision Plus con Videocamera posteriore e Park Assist (520,00€), Volante racing con pulsante di avviamento e selettore della modalità di guida CUPRA (700,00€) o i sedili sportivi avvolgenti in pelle nera.

León TSI 300 CV DSG parte da 42.000€. Con un livello di emissioni in ciclo combinato WLTP che si attesta tra 168 e 179 g/km, la vettura è al di sotto della soglia ecotassa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.