Tesla Model 3 si aggiorna (ma non nel prezzo)

La Tesla Model 3 arriva in versione 2021 anche in Italia e porta con sé novità sia nella forma che nella sostanza. Accanto alla nuova consolle centrale ed i nuovi cerchi in lega infatti, arrivano migliorie nelle prestazioni nell’autonomia.

La Tesla Model 3 2021 in versione Long Range Dual Motor, arriva ora a 580 km di distanza (con un incremento di 20km), la Standard Range da 409 km passa a 430 e la Performance Dual Motore passa a 567 km di autonomia, con un incremento di ben 37.

La sostanza passa anche dalla qualità percepita ed ora la Model 3 ha il bagagliaio elettroattuato, azionabile dal touchscreen, o direttamente tasto dedicato. Il nuovo volente con le rotelline di scorrimento funzioni in metallo è ora riscaldato ed, oltre alla nuova – sopracitata – consolle centrale, arrivano due porte USB-C aggiuntive per la ricarica ad alta velocità dei dispositivi ed un’altra porta USB-A nel vano portaoggetti.

All’esterno il cambiamento più evidente passa per i nuovi cerchi, gli Sport da 18/19 pollici per le versioni Standard e Long Range e i 20 pollici Uberturbine per la Performance.

Abbiamo parlato anche di prestazioni e ci sono effettivamente dei lievi incrementi nell’ordine della frazione di secondo: la Tesla Model 3 Performance 2021 ora impiega 3,3 secondi per sbrigare la noiosa pratica dello 0-100.

Tutto questo è stato permesso anche grazie alla migliore efficienza del sistema di raffreddamento della batteria ottenuto con la nuova pompa di calore.

I prezzi non cambiano e si parte da 49.500 € per la Standard Range Plus, da 57.920 € per la Long Range e da 64.590 € per la Performance.

Performance e Long Range disponibili da novembre, la  Standard Range invece si farà aspettare fino a febbraio 2021.

Luca Santarelli

Sono Luca, Piede Pesante degli anni ’80. Da bambino volevo fare il ferroviere, il "guidatore" o il pilota di F14. Mi piace tutto quello che ha un motore e fa rumore (anche le bici però) tanto che, di usare cose a motore rumorose, alla fine ne ho fatto una professione. Mi piace anche viaggiare e fare le foto, sono qua anche per questo. Non mi piacciono il sottosterzo, gli scarichi finti e soprattutto quando arrivi al Bar per fare colazione e sono finiti i cornetti! Benvenuti su Piedi Pesanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.